Telefono: 0341 20 05 25 Email: info@progettoitacaonlus.it                                                Trasparenza

Sperimentiamo domande in una scuola!

E voi come rispondereste?
03
Mar

Sperimentiamo domande in una scuola!

Un paese. Una secondaria di primo grado. Una classe di 13enni. Delle personalità che affiorano tra espressioni di positività, di emotività, di dubbio, di preconcetto derivanti da una certa soglia di informazione, fondamentalmente televisiva e da svariati contesti famigliari. Un unico grande e turbolento argomento: l’immigrazione.

Entriamo in classe, ci presentiamo e chiediamo a tutti di esprimersi in merito all’argomento della mattinata, li coinvolgiamo chiedendo loro di scrivere su: i post-it gialli delle domande che hanno da porci e su quelli verdi dei fatti che conoscono già. Iniziano a riflettere, si vede che si impegnano. Non è semplice esprimersi sull’immigrazione. Perché? Perché è una tematica vasta che ha una storia e una geografia (non sanno bene dove si trovino tutti i paesi di cui sentiamo parlare), che comprende un prima (quando gli immigrati eravamo noi, loro non se lo ricordano di certo, ma da qualche parte l’hanno sentito) e un dopo (quando gli immigrati vengono sostanzialmente stereotipati con dei ragazzi di colore di 20 anni), dei fattori culturali, delle aperture e chiusure famigliari, dei pregiudizi naturali verso chi è differente da noi e dei pregiudizi informativi che ci derivano da ciò che ci viene trasmesso dai mass media, dalla capacità di giudizio di ognuno (e a 13 anni la loro capacità di giudizio si basa sull’ambiente in cui vivono) e dalla cognizione di causa sull’argomento in trattazione. E, infine, perché si ha paura di essere giudicati ed etichettati.

Iniziamo a raccogliere i post-it gialli e riusciamo a raggrupparli semplificando estremamente le personalità, vediamo, quindi, apparire il curioso, il dubbioso, il nazionalista, l’emotivo e il preoccupato.


Ci muoviamo poi sulle cose che sanno e che alcuni pensano di sapere inserendo dubbiosi credo fra parentesi alla fine delle frasi e scopriamo che qualcosa sanno, che molte scintille di riflessione sono state accese, che tanto ancora c’è da dire loro.

Noi abbiamo risposto! Prima, però, di dirvi la nostra: voi come e cosa avreste risposto?

You are donating to : Greennature Foundation

How much would you like to donate?
$10 $20 $30
Would you like to make regular donations? I would like to make donation(s)
How many times would you like this to recur? (including this payment) *
Name *
Last Name *
Email *
Phone
Address
Additional Note
paypalstripe
Loading...
Top